LA MIA TEORIA PERSONALE

Pubblicato il da Giò

Molte sono le teorie riguardanti gli alieni e le varie razze presenti sul nostro pianeta, molte delle quali divulgate per depistare l'opinione pubblica, altre invece per redicolizzare l'argomento. Alcune cercano  di fare un pò di luce sulla questione. Sono talmente tante e a volte contrastanti le informazioni reperibili dai vari mass media che ormai ognuno ha la sua teoria a riguardo,ma una cosa per me è importante e positiva, sempre più persone stanno prendendo coscenza della reale esistenza di esseri alieni che spesso visitano il nostro pianeta. Ricordo che solo una decina di anni fà chiedere a qualcuno se credeva agli alieni voleva dire essere un "tantino strano", se non  altro, un ingenuo credulone e comunque la risposta era quasi sempre no! Ora ivece la risposta più frequente, senza sbilanciarsi troppo è: perchè no, è possibile! Penso che questo dipenda dai sempre maggiori avvistamenti di velivoli non convenzionali da parte di numerosi gruppi di persone, ai quali non si riesce a dare una spiegazione razionale. Altra causa può essere imputata a fotografie e videoriprese, che grazie ad una tecnologia in costante crescita, sono di migliore qualità ripetto alle precedenti. Spesso però tali prove vengono catalogate come false e a volte lo sono, altre volte invece vengono catalogate tali ma senza motivo, in totale contraddizione al risultato delle  analisi svolte per appurarne appunto l'autenticità. Sono convinto inoltre che spesso trattasi di velivoli militari, l'esistenza dei quali è tenuta segreta, poichè la tecnologia usata per la realizzazione di tali oggetti è di provenienza extraterrestre.Nel 1947 data storica dell'ufo crask di Roswell, il governo Americano entrò in possesso dei resti di una navicella aliena schiantatasi al suolo con il suo equipaggio, in parte cadavere, poichè vi sarebbero varie testimonianze da parte di ex militari, che all'epoca dei fatti parteciparono alla missione di recupero. I militari impegnati nell'impresa di recupero riferirono che alcuni occupanti della navicella erano sopravvissuti all'incidente. Io sono del parere che il governo degli Stati Uniti, della Russia, e di altri stati, sarebbero in contatto con entità extraterrestri, precisamente con la razza detta dei GRIGI ALIENI PRESENTI SULLA TERRA ed avrebbero stretto con loro un patto, ( il così detto PATTO SCELLERATO) che consisterebbe nel consentire agli alieni di prelevare esseri umani e animali, in cambio di tecnologia aliena. La convinzione che ho sviluppato  leggendo vari libri che trattano l'argomento è che questa razza  non sia benevola nei confronti degli esseri umani. Infatti ci userebbero come cavie per i loro esperimenti genetici, mirati principalmente al fine di ripristinare in loro la capacità di provare emozioni, capacità che avrebbero perduto a causa di un errore genetico, Inoltre  si nutrirebbero di sostanze ricavate dalle ghiandole animali e umane. A sostegno di questa mia teoria di collaborazione tra alieni e governi, l'innegabile evidenza. Negli ultimi sessant'anni la tecnologia è cresciuta smisuratamente, a differenza di quanto non avesse fatto nei secoli addietro, e sono d'accordo con chi sostiene che mantenere la segretezza sugli alieni convenga a chi oggi amministra il potere sulla popolazione. In seguito al contatto pubblico con gli alieni, sarebbe disponibile in breve tempo la free energy o energia gratuita, la quale si può ottenere utilizzando una particolare tecnologia aliena facilmente riproducibile. Si tratta di una energia ottenibile a costo zero e molto potente, che può essere usata per produrre energia elettrica e calore, nonché per muovere veicoli di ogni genere. In sostanza, questa energia renderebbe inutile l'utilizzo del petrolio, del carbone, del metano e del nucleare. Ciò significa che l'economia mondiale cambierebbe e chi si arricchisce con i combustibili attuali, o chi ha intenzione di farlo per il futuro come gli USA, si vedrebbe privato di ogni profitto. Quindi il rivelare la presenza degli alieni sulla Terra va contro gli interessi economici delle potenze mondiali e dei loro alleati. Anche le varie religioni e i potenti enti come il Vaticano perderebbero l'autorità che sfruttano attualmente sulle masse. Fortunatamente vi sono altre razze aliene a monitorare la situazione, una di queste è  quella dei pleiadiani che proverrebe appunto dalle pleiadi. I pleiadiani,  identificati spesso col nome di Biondi o Nordici ALIENI PRESENTI SULLA TERRA  sarebbero i responsabili della nostra creazione, e di molte religioni. Il loro sviluppo spirituale è molto elevato, e fanno parte di una confederazione spaziale ed intergalattica. I Pleiadiani hanno avuto in passato molti contatti con i terrestri ma di recente hanno sospeso le loro visite alla Terra a causa di una legge spaziale che vieta loro di interferire nel destino delle altre razze, a meno che queste non mettano in pericolo le altre specie della galassia. Se ci dovesse essere la minaccia di una guerra nucleare essi interferirebbero allo scopo di scongiurarla. I Pleiadiani hanno più volte messo in guardia i governi terrestri dal pericolo rappresentato dai grigi.


CLICCA IL link PER ACCEDERE AL FORUM
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

FabioL22 12/29/2010 17:15


Scusate... Scienziati.. anche se molti sono dei mistificatori, mettiamoci la i.


FabioL22 12/29/2010 17:07


Io credo che i fatti stiano diversamente, i grigi sono robot, e gli esseri umani non lo hanno ancora capito. Sono i robot costruiti dall'uomo, esseri simili a noi presenti in cinquanta pianeti
dell'universo. Loro hanno costruito questi esseri per servirsene e li costruiscono tutt'ora, solo che quelli che son dietro ai nostri governanti, sono quelli che si sono ribellati motissimi anni fà
all'uomo dello spazio (uomini identici a noi di diverse altezze ) che sono qui tra noi, tanto sono uguali. Sarebbe meglio che vi leggiate il libro di Bruno Sammaciccia e stefano breccia, AMICIZIA,
vi si chiariranno molte domande, io credo che i fatti raccontati siano veritieri, ci sono registrazioni, fotografie riconosciute autentiche, e tante persone che li hanno conosciuti. Loro raccontano
che "gli amici" come venivano definiti, gli avessero raccontato che l'uomo esiste da più di un miliardo di anni in cinquanta pianeti diversi dell'universo conosciuto, e la terra è uno di essi, su
cui si sono alternate diverse civiltà, i robot sono solo degli esseri biologici che loro costruiscono per farsi servire. Avevano costruito alcuni di loro troppo intelligenti che sono sfuggiti al
loro controllo ed hanno generato una civiltà di grigi, con cui si sono scontrati divese volte ed hanno alla fine raggiunto un'accordo di non belligeranza, su cui vigila la polizia intergalattica.
Non si capisce bene cosa prevede per noi il loro accordo, ma è certo che non siamo liberi e gli "amici" sono tra noi per vigilare che non ci facciano del male. Non vi siete mai chiesti perchè non
siamo andati più sulla luna ? li ci sono i grigi, non vogliono esser disturbati. Dicono che su Marte non c'è ossigeno.. BUGIE ! allora come mai la terra composta in maggioranza di ferro è rossa ? è
chiaro ! c'è ossigeno e come ! è ossidata, come potrebbe esserlo senza ossigeno ? quante balle ci hanno raccontato fino ad oggi gli scenziati... servi.


peo79 11/22/2010 12:44


Ciao ,intanto volevo dire all'autore del messaggio numero 5 che le parole "scienza" e "fantascienza" hanno bisogno della lettera "i", detto questo io mi trovo in gran parte daccordo con l'autore
del testo però da quanto ho avuto modo di apprendere (tengo a specificare sia da fonti attendibili che non) il governo americano dovrebbe invece essere a stretto contatto con i
rettiliani-draconiani. I dubbi riguardanti gli E.B.E. (entità biologiche extraterrestri) li ho definitivamente accantonati quando ho cominciato a studiare la loro presenza nell'antichità
(soprattutto nell'arte antica), e per questo sono uno tra quelli che vive sempre con un pensiero rivolto a loro, cioè non riesco a restare una giornata senza dedicare un po di tempo allo studio e
alla ricerca delle prove di quanto affermanto. Ora da recenti interpretazioni(traduzioni in codice binario) di crop circles sembra esser stata estrapolata una data: il 24-11-2010, cioè tra 2
giorni.Speriamo sia davvero il giorno del contatto di massa. Anche se da una parte ho un po di timore non posso fare a meno di sperarlo (forse è il mio Se superiore che mi spinge a sperare). Saluti
e grazie per l'articolo molto imteressante.


Mirko 05/25/2010 14:06


Ho sentito di due persone che dicono di essere in contatto con gli ufo. Dicono che nel 2012 è prevista la fine del nostro mondo e che gli alieni verranno con molte navi per salvare quanta + gente
possibile. Realtà o finzione? sicuramente un mistero


Leo Giacomarro 11/08/2009 14:19


I prefer to write in English, I was born and raised in the United States, I currently live in the province of Ragusa. I have always believed in the existence of Aliens, I remember as a youngster
wanting a telescope to view the stars and planets, I was so fascinated with astronomy. Today, I'm a 42 year old man convinced more than ever before that aliens do exist, they have visited us since
the beginning of our existence and have probably guided us uptil today and will continue to do so. I firmly believe that all of the ufo sightings that are reported daily are proof of a constant
presence which is most likely closer than we can imagine. Could it be that on the dark side of the moon, the US government and aliens have created various bases, this would explain the closeness
and continuous presence of the aliens. What questions and worries me most is, why would the American government choose the greys and not the so-called friendly and spiritual pleiadians? is it true
that there is a group of 50 people that control our world? I would like to know more about the new world order, what are their intentions for the near future in regards to aliens and how they could
save earth from an ecological destruction. How many types of intelligent alien life forms do we know about and are they at war among themselves? Thank you for your attention, unfortunately I'm not
as informed as you, I hope you will reply and give a possible answer to my questions. Leo Giacomarro (Santa Croce Camerina, Ragusa).


Giò 11/09/2009 00:36


ciao Leo, io e te da quanto riesco a capire dalla traduzione del tuo testo la pensiamo allo stesso modo riguardo alla presenza di alieni sul "nostro" pianeta, infatti anche io penso che siano
presenti costantemente, ed interagiscano con i nostri governi maggiori. Sapevo della teoria di basi segrete ibride sulla faccia nascosta della luna, un'altra probabile base aliena potrebbe essere
EUROPA, un satellite di GIOVE, sembra che sia artificiale, e durante il tentativo da parte di una sonda spaziale americana di fotografarlo da distanza ravvicinata, si dice abbia invertito l'orbita,
sfuggendo così alla mal capitata, una volta svaniti dietro all'astro maggiore (GIOVE) con la sonda si sono persi i contatti! Per quanto ne so, i pleiadiani non possono interagire con razze la cui
evoluzione non sia tale da far si che entrino a fare parte di un ordine cosmico, ed è per questo che rimangono a "guardare"come spettatori, in altre parole tocca a noi genere umano elevarci al
punto di comprendere cosa è veramente bene e male, insomma dimostrare di essere una forma di vita non pericolosa per altre, in questo caso entreremmo a fare parte di una federazione spaziale che
comprenderebbe già diverse forme di vita aliena. "purtroppo i grigi nostri alleati" non ne fanno parte, perchè considerata una specie pericolosa e senza scrupoli, direi che non siamo sulla
buona strada! Come cambierà l'ordine mondiale? bella domanda. Secondo alcuni scenziati, la "vibrazione" partita dal centro della nostra galassia e che dovrebbe investire il nostro pianeta nel
2012 dovrebbe avere effetti stimolanti sulla nostra ghiandola pineale, chiamata anche "TERZO OCCHIO" gli effetti stimolanti faranno si che quest'ultima progredisca nella sua
evoluzione, elevandoci spiritualmente, sino al punto di poter percepire la 4° dimensione, ed è li che trasferiremo la nostra esistenza, questo è tra l'altro in linea con la teoria che gli alieni
non possano essere da noi avvistati in quanto abbiano la facoltà di spostarsi dimensionalmente, qauindi potrebbero essere sulle nostre teste ma non essere da noi percepiti. Sarebbe questo anche il
motivo per cui in alcune foto si vedono dischi o sagome che al momento dello scatto non erano visibili da chi ha fatto la foto, i nuovi obbiettivi fotografici sono sempre più sofisticati, e captano
ciò che la vista umana non è in grado di vedere! ES. quante volte abbiamo visto i gatti giocare apparentemente con il nulla, ma io sono convinto che con i loro 20 ventesimi di vista percepiscano
cose che noi umani con 10 decimi non percepiamo! spero di esserti stato di aiuto e abbastanza chiaro nell'esprimermi, ciao